• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Tempa Rossa, con il governo Renzi si torna al Far West del petrolio
06/04/2016 Tempa Rossa, con il governo Renzi si torna al Far West del petrolio

La risposta del ministro Galletti alle nostre domande durante il Question Time oltre ad essere insoddisfacente è paradossale. Oggi in Aula ci ha detto tutto e il contrario di tutto. Secondo Galletti, per limitare le fonti fossili sarebbe necessario estrarre petrolio dal nostro territorio. Vergognoso.

Renzi ha parlato di emendamento sacrosanto. Ma quell’emendamento permette ai petrolieri di fare ciò che gli pare senza il parere di nessuna amministrazione locale. In campo petrolifero siamo tornati al “Vecchio West”, quando i petrolieri andavano in America e facevano ciò che volevano. Questo si è tentato di fare anche da noi un secolo dopo. Il ministro Galletti ha preso degli impegni alla Conferenza sul clima di Parigi, fatto delle affermazioni sulla limitazione delle fonti fossili. Parole buone per la conferenza, ma che non hanno prodotto nessun atto concreto. Galletti su questa vicenda si sarebbe dovuto dimettere perché come ministro dell’Ambiente non ha contato nulla, non ha esercitato nessun controllo. E alla fine, a scandalo saltato fuori e quando i buoi sono già scappati, è venuto nell’Aula di Montecitorio a dire che era d’accordo su tutto. Scandaloso.

[ssba]
Commenta