• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Province, dall’abolizione siamo passati ai licenziamenti
20/12/2014 Province, dall’abolizione siamo passati ai licenziamenti

Raccontavano di voler abolire le Province, ma intanto si limitavano a svuotarle di ogni controllo democratico.
Fatto questo, la strada era spianata.
Si potevano tagliare i fondi oltre ogni limite e poi mettere i lavoratori in mobilità, dato che mancavano le risorse per pagarli.
Tanto le competenze erano trasferite a Comuni e Regioni, si diceva, dimenticando però i soldi lungo il tortuoso percorso.
Così dal 1 gennaio 25.000 lavoratori saranno in cassa integrazione al buio, e i cittadini privati di servizi importanti.
Dite voi se abbiamo un Governo di incapaci, di bugiardi o che altro.

[ssba]
Commenta