• Gruppo Sinistra Italiana
Home » News » Povertà: i dati sono impressionanti. Serve una patrimoniale per una svolta economica del Paese
14/07/2014 Povertà: i dati sono impressionanti. Serve una patrimoniale per una svolta economica del Paese

I dati sulla povertà sono impressionanti: uno su dieci nel nostro Paese è povero e nel Mezzogiorno il dato è ancora maggiore. Questo ovviamente ricade sui consumi delle famiglie e sul sistema Italia nel suo complesso
Ormai viviamo in un Paese in cui le diseguaglianza tra ricchi e poveri sono enormi, Il 10% della popolazione detiene il 50% delle ricchezze. Per uscire dalla crisi bisogna prima di tutto redistribuire la ricchezza abbassando le tasse sul lavoro e sulle pensioni ed estendere il bonus Irpef a incapienti e pensionati.
Sel ritiene la patrimoniale la via per dare quella svolta alla politica economica del Paese che faccia ripartire l’economia attraverso investimenti massicci in politiche industriali, innovazione tecnologica, ricerca, salvaguardia del territorio e riconversione ambientale dell’economia.

Ricchi-e-poveri

[ssba]
Commenta