• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Polonia, la libertà delle donne che suscita fastidio
04/10/2016 Polonia, la libertà delle donne che suscita fastidio

Polonia. Con un atto collettivo di resistenza alla barbarie del controllo sociale, centinaia di migliaia di donne irrompono nel Paese contro una legge ignobile che vieta qualunque ricorso all’aborto.

Da sempre l’autodeterminazione delle donne suscita fastidio. Da sempre si tenta di sedare l’irriducibilità dei corpi e della libertà di scelta. Di aborti clandestini si muore ancora. Quello che accade oggi in Polonia ci riguarda; la resistenza delle donne polacche deve allertarci.

Fertility day, assenza di vigilanza sulla 194, obiezione di coscienza incontrollata, chiusura di storici centri antiviolenza, idiozie anti-gender sono i segni chiari di un attacco permanente a diritti mai completamente acquisiti.

[ssba]
Commenta