• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Mobilità, approvata la nostra mozione sul trasporto pubblico locale
17/02/2016 Mobilità, approvata la nostra mozione sul trasporto pubblico locale

La Camera dei Deputati ha approvato la mozione di Sinistra Italiana contro l’inquinamento delle nostre città e per una mobilità sostenibile. La mozione riprende il pacchetto di proposte per rendere l’Italia e le nostre città più vivibili e più respirabili contenute nella campagna nazionale “Trasporti, cambiamo aria – liberi dallo smog, liberi di muoversi”. La mozione approvata è un primo passo per dare maggiori risorse al trasporto pubblico locale, per investire 7 miliardi nell’acquisto di nuovi treni regionali e per detrarre gli abbonamenti ai mezzi pubblici.

È importante rilanciare il grande tema della condizione pubblica dei trasporti ed investire in maniera molto forte sui pendolari ma soprattutto è necessario ridurre lo smog che in questi giorni attanaglia le nostre città. Grazie all’approvazione della nostra mozione da domani sarà più facile intervenire per sviluppare la mobilità sostenibile e il trasporto pubblico locale, potenziare l’utilizzo delle ferrovie, ridurre l’inquinamento atmosferico nelle grandi aree urbane e introdurre elementi di riconversione ecologica nella produzione dei mezzi di trasporto pubblici e privati. In poche parole da oggi il nostro Paese ha una politica per la mobilità.

L’Italia è il Paese con il maggior numero di veicoli privati in Europa, 61 ogni 100 abitanti contro una media europea di 46 ed ha il triste primato di avere oltre la metà delle 30 città più inquinate d’Europa. Siamo inoltre il primo paese nella Ue per morti da inquinamento. Nel nostro Paese ci sono oltre tre milioni di pendolari, cui vanno aggiunti quelli intorno alle grandi città, e altri tre milioni che ogni giorno si muovono in condizioni pessime e inadeguate. Quello di oggi è un cambio di passo.

[ssba]
Commenta