• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Migranti, dall’Europa la risposta più sbagliata
15/06/2015 Migranti, dall’Europa la risposta più sbagliata

Sull’immigrazione l’Europa sta mostrando il suo volto peggiore, il volto del cinismo e dell’egoismo. Quella stessa Europa così pronta a versare lacrime di fronte all’ennesimo naufragio non è in grado di prendere una decisione, e perde tempo a discutere sui numeri o peggio chiudendo le frontiere ai profughi. Non si governano così fenomeni complessi e mi dispiace che un grande Paese come la Francia oggi stia tradendo gli ideali della Rivoluzione francese: libertà, uguaglianza e fraternità.

Ci aspettiamo dall’Ue una svolta, e il governo italiano, oltre a pensare a piani A o B, si assuma la responsabilità di riaprire una discussione in sede europea su come si governano i flussi e su come si costruisce un nuovo modello di accoglienza e di cooperazione con i Paesi della sponda sud del Mediterraneo. Quella che abbiamo di fronte è una delle maggiori sfide di questo secolo e la risposta non è all’altezza della sfida.

[ssba]
Commenta