• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Blog » Migranti, a Mineo un sistema che ha lucrato sulle pelle dei rifugiati
13/02/2017 Migranti, a Mineo un sistema che ha lucrato sulle pelle dei rifugiati

Ancora una volta la politica abdica al suo ruolo in favore della magistratura. Alla politica non spettava accertare le responsabilità penali sulla vicenda del Cara di Mineo, ma ricostruire quelle politiche che oggi sono sotto gli occhi di tutti.

È evidente infatti che attorno al Cara di Mineo si sia costruita una vera e propria holding della disperazione che sulla pelle dei rifugiati e sulle tasche dei cittadini ha lucrato sia in termini politici che economici.

Castiglione dovrebbe dimettersi immediatamente essendo fuori da ogni dubbio il responsabile politico di questo disastro. Ma insieme a lui dovrebbe risponderne anche il Ministro Alfano, sia nel suo ruolo istituzionale di responsabile del Ministero degli Interni fino a qualche mese fa sia in quello di segretario del NCD, partito di Castiglione e terminale politico del sistema Mineo.

[ssba]
Commenta