• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Mafia Capitale, mozione di sfiducia per il sottosegretario Castiglione
05/06/2015 Mafia Capitale, mozione di sfiducia per il sottosegretario Castiglione

A prescindere dall’eventuale responsabilità penale di Castiglione, che rimane innocente fino a che non intervenga una condanna definitiva, appare tuttavia necessario che l’Italia e le sue istituzioni siano salvaguardate nel loro prestigio e nella loro dignità, nonché siano messe in condizione di lavorare serenamente in questo delicato momento. Ragioni di opportunità e di precauzione dovrebbero indurre il governo ad evitare che una persona sottoposta ad indagini per delitti così gravi, espressivi di una collusione tra politica e sodalizi criminosi, in attesa di dimostrare la sua piena innocenza, possa continuare ad esercitare la proprie funzioni di governo. Peraltro delicato in relazione allo svolgimento di EXPO 2015.

La nostra mozione impegna il governo a invitare Castiglione a rassegnare le dimissioni da sottosegretario di Stato del ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

[ssba]
Commenta