• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Blog » La Camera approva la proposta di legge in materia di ‪‎Divorzio Breve‬
29/05/2014 La Camera approva la proposta di legge in materia di ‪‎Divorzio Breve‬

BozDjcwIgAAVReI.png_large

La Camera approva la proposta di legge in materia di ‪Divorzio Breve.‬
Ridotti i tempi dello scioglimento a 12 mesi in caso di contenzioso e a 6 mesi per le consensuali.

Sì dell’Aula della Camera alla proposta di legge sul divorzio breve che riduce i tempi dello scioglimento del matrimonio a 12 mesi in caso di contenzioso e a 6 mesi per le consensuali.

I voti a favore sono stati 381, 30 i contrari, 14 gli astenuti; favorevoli i deputati del M5S che hanno detto «sì» insieme a Pd, Fi, Sc, Sel e Fdi. La Lega ha lasciato ai suoi deputati libertà di coscienza.

Contrari si sono invece dichiarati i deputati dei popolari Per l’Italia-Udc.

Il testo ora passa al Senato per il via libera finale.
Scioglimento delle nozze dopo un anno
Dopo la votazione finale, dall’Aula, si è levato un applauso. Ecco, in sintesi, le novità del testo.
DIVORZIO BREVE

Stop alla separazione di 3 anni per chiedere il divorzio. Il termine scende a 12 mesi per la separazione giudiziale e a 6 mesi per la consensuale, indipendentemente dalla presenza o meno di figli. Se la separazione è giudiziale, il termine decorre dalla notifica del ricorso.
COMUNIONE LEGALE

La comunione dei beni si scioglie quando il giudice autorizza i coniugi a vivere separati o al momento di sottoscrivere la separazione consensuale.
APPLICAZIONE IMMEDIATA

Il «divorzio breve» sarà operativo anche per i procedimenti in corso.

Qui potete visionare in nostro intervento in Aula a cura di Marisa Nicchi

 

 

[ssba]
Commenta