• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Blog » La Camera approva la mozione SEL sulla libertà religiosa
02/07/2014 La Camera approva la mozione SEL sulla libertà religiosa

La libertà religiosa è uno dei diritti fondamentali della persona che ogni Stato dovrebbe tutelare, oltre che riconoscere. La nostra Costituzione già riconosce in modo ampio la libertà di religione e riconosce che tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge. Ora il Parlamento italiano si impegni affinché i propri atti siano esplicitamente orientati al massimo rispetto di tutte le fedi e di tutte le opinioni, oltre che a contrastare ogni forma di violenza.

Con la mozione approvata Sel impegna il governo, prosegue Fratoianni, ad attivarsi sui governi che impediscono la libertà religiosa per far cessare le persecuzioni religiose e a rendersi promotore nell’ambito dell’UE e presso gli Organismi internazionali di iniziative per riaffermare i principi di libertà religiosa e di rispetto dei diritti civili favorendo il dialogo tra i popoli e il dialogo interreligioso.

Va rafforzata la politica estera italiana, con particolare riferimento alla cooperazione, per l’affermazione del diritto alla libertà religiosa e di parola, contro ogni persecuzione, in un’ottica di reciprocità, intendendosi quale libertà religiosa la libertà di praticare la propria fede, di cambiarla o di non averne alcuna.

Qui il testo della mozione.

[ssba]
Commenta