• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Ilva, la piazza di Taranto per rivendicare lavoro e salute
10/02/2016 Ilva, la piazza di Taranto per rivendicare lavoro e salute

La straordinaria manifestazione di stamattina a Taranto ha visto insieme in piazza i lavoratori e un’intera comunità per la salvaguardia dei posti di lavoro e per rivendicare il diritto alla salute e a vivere in un ambiente sano. Bonifiche, ambientalizzazione e occupazione sono le parole d’ordine di questa giornata e il bando di vendita voluto dal governo Renzi non offre sufficienti garanzie su nessuno dei tre aspetti.

Il governo dica sin da subito se esiste, e da chi è composta, la cordata che si impegnerebbe a rilevare l’azienda e se l’acciaio è ancora un settore strategico per il nostro Paese. Sinistra Italiana sostiene che il ruolo di Cassa Depositi e Prestiti sia fondamentale per rilanciare lo stabilimento e che un ruolo di minoranza non sarebbe sufficiente. Dopo la manifestazione di oggi sono necessarie risposte certe e garanzie sul futuro della città e dello stabilimento, che deve continuare ad essere strategico nella filiera nazionale ed europea dell’acciaio.

[ssba]
Commenta