• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Blog » Il ripristino dell’art. 18 è una battaglia per i diritti
13/04/2017 Il ripristino dell’art. 18 è una battaglia per i diritti

Il ripristino del reintegro contro l’ingiusto licenziamento, ex Art.18 dello Statuto dei lavoratori, è una battaglia per ripristinare il valore del lavoro. Dalla cancellazione dell’art. 18 i licenziamenti sono aumentati rafforzando la precarietà e generando insicurezza sociale.

La legge di iniziativa popolare “Carta dei diritti universali del lavoro” promossa dalla Cgil consente di rimettere al centro dell’agenda del Paese la ricostruzione della certezza dei diritti dei lavoratori. Dopo la cancellazione dei voucher sui temi del lavoro, già a partire dai prossimi provvedimenti, siamo disponibili ad un lavoro comune con Articolo 1- Mdp, per incalzare il governo Gentiloni su un nuovo art. 18, su nuove pensioni che distinguano i lavori nell’accesso al requisito, su una legge sulla rappresentanza e sul diritto di voto alle lavoratrici e ai lavoratori. Dopo anni in cui si sono cancellati diritti è ora di restituire rappresentanza e diritti al lavoro.

[ssba]
Commenta