• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Guidi, dimissioni inevitabili ma la cifra del governo sono i conflitti di interesse
01/04/2016 Guidi, dimissioni inevitabili ma la cifra del governo sono i conflitti di interesse

Le dimissioni della ministra Guidi sono opportune e inevitabili, ma non chiudono la questione riaperta dalle intercettazioni dell’inchiesta di Potenza. Occorre un chiarimento più profondo e radicale sull’azione di un governo che su questioni-chiave, dalle banche alla politica energetica, appare segnato da pesanti conflitti di interesse e rapporti opachi con lobby affaristiche.

[ssba]
Commenta