• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Blog » Giachetti sbaglia, a Roma la mafia esiste. Pericoloso non vederlo
24/07/2017 Giachetti sbaglia, a Roma la mafia esiste. Pericoloso non vederlo

Le sentenze vanno sempre rispettate, ma la mafia a Roma esiste al di là della sentenza del processo di ieri. E lo dimostrano i sequestri di bar e ristoranti nel centro storico, lo dimostra quello che succede a Ostia, a San Basilio, a Tor Bella Monaca. Sbaglia chi, come Roberto Giachetti, dice che chi ama Roma non deve accostare la parola mafia alla città. Giachetti non solo sbaglia ma la sua presa di posizione è anche preoccupante perché significa che una parte della politica fa finta che questo fenomeno non esista. E quindi non lo combatte.

Purtroppo a Roma la mafia esiste e prospera. E il processo ha dimostrato che Roma era in mano ad associazioni a delinquere che ne condizionavano la vita amministrativa. Corruzione, criminalità, ruberie e arricchimenti ai danni della collettività hanno influenzato e infettato il tessuto sociale, politico ed economico della città. Non vederlo fa il gioco delle organizzazioni mafiose. La mafia a Roma c’è, combattiamola tutti insieme.

[ssba]
Commenta