• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Delegazione SI al Quirinale: “No al Renzi Bis. Legge elettorale e poi voto”
10/12/2016 Delegazione SI al Quirinale: “No al Renzi Bis. Legge elettorale e poi voto”

La difficile e complicata situazione politica creatasi in questi giorni nel nostro Paese è il frutto delle azioni di un esecutivo che ha voluto espropriare il Parlamento delle sue prerogative, imponendo a maggioranza una revisione della Costituzione e una nuova legge elettorale che, insieme alle scelte economiche, hanno determinato il severo giudizio degli elettori.

Per questo abbiamo rappresentato al Presidente Sergio Mattarella la nostra principale preoccupazione: emerge infatti dalla fotografia del voto del 4 dicembre scorso una questione sociale enorme che consegna alla politica l’obbligo morale di ridurre la frattura aperta nella società italiana.

Pensiamo che questo sia il tempo della chiarezza e della serietà. Un ritorno di Matteo Renzi a Palazzo Chigi verrebbe vissuto come una sfida a milioni di elettori che hanno bocciato non solo un impianto di riforme istituzionali, ma che hanno inevitabilmente espresso un giudizio drastico sulle politiche economiche, sociali ed ambientali.

Nasca un governo che consenta al parlamento di varare una legge elettorale nuova, in linea con la Costituzione, che preservi il diritto dei cittadini a eleggere i propri parlamentari, che risponda alla domanda di rappresentanza forte nel Paese e che archivi definitivamente l’illusione del governo maggioritario del capo.

Il 4 dicembre i cittadini hanno chiesto che le regole del gioco vadano scritte insieme, senza prevaricazioni di una parte politica sull’altra.

Dunque, è necessario un testo che veda un ampio consenso per portare successivamente il Paese alle urne.
Grazie e buon lavoro

[ssba]
Commenta