• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Dati Svimez, il Sud non si salva senza nuove politiche pubbliche
30/07/2015 Dati Svimez, il Sud non si salva senza nuove politiche pubbliche

I dati Svimez confermano quello che tutti gli italiani conoscono benissimo. Ormai esistono due paesi. Il Mezzogiorno è abbandonato a se stesso e, visto che non si riescono né ad attrarre investimenti né a mantenere quelli che ci sono, il rischio è il deserto umano e industriale che porta al sottosviluppo.

I dati ci dicono anche che non si recuperano posti di lavoro svalutando i salari e rendendo più bassi i diritti dei lavoratori. Per invertire questa tendenza negativa c’è bisogno di un intervento pubblico. Una politica pubblica che ricostruisca le condizioni di una presenza industriale in Italia, e nel Mezzogiorno in particolare. Non possiamo dividere l’Italia in due e non possiamo lasciare soli i giovani e le donne del Sud e di tutto il Paese. L’Italia si salva tutta insieme non a pezzi e non per slogan.

[ssba]
Commenta