• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Cittadinanza, un passo in avanti da votare nonostante tutto
13/10/2015 Cittadinanza, un passo in avanti da votare nonostante tutto

Abbiamo votato a favore della legge sulla cittadinanza perché, anche se non perfetta, tra un avanzamento e la barbarie noi scegliamo l’avanzamento. Peccato, avremmo potuto fare meglio se il Pd non avesse assecondato le richieste di Alfano e dell’Ncd. Così questa legge è un compromesso al ribasso visto che sono stati cancellati tutti i riferimenti alla cittadinanza per gli adulti.

Ancora una volta, per esigenze legate alla tenuta della maggioranza di governo, il Partito Democratico decide di accontentarsi del risultato parziale. Il Parlamento ha perso l’ennesima occasione: affermare con chiarezza che chiunque nasca in Italia è un cittadino italiano a tutti gli effetti. Oggi è comunque un giorno importante per i tanti nuovi italiani.

[ssba]
Commenta