• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Cannabis, se la destra strepita vuol dire che bisogna andare avanti
25/07/2016 Cannabis, se la destra strepita vuol dire che bisogna andare avanti

Colpito nel segno. Da alcuni giorni i tanti proibizionisti del nostro Paese sono come impazziti. È bastata la calendarizzazione in Aula a Montecitorio della legge sulla legalizzazione della cannabis per scatenare l’ira del fronte proibizionista. In realtà oggi è una giornata importante: per la prima volta si discute una legge che prevede la legalizzazione della cannabis e non l’ennesima legge proibizionista. Per la prima volta si cerca di cambiare approccio, visto che quello repressivo e proibizionista ha fallito su tutta la linea.

Il tema di come regolamentare il mercato della cannabis e contrastare le mafie è maturo. Nel mondo la tendenza è legalizzare il consumo e la vendita, sia per fini terapeutici che ricreativi. L’Italia non si può permettere di perdere questo treno solo perché la destra di questo Paese, che è rimasta al Medioevo, strepita.

[ssba]
Commenta