• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Articolo scritto da Ricciatti

Archivio per autore

Il Ministro Pinotti invii l’esercito nelle aree colpite dal terremoto

La ministra Pinotti predisponga un piano immediato per l’invio dell’esercito con mezzi e strutture nelle zone terremotate. Il sisma continua a scuotere l’Italia centrale. Insieme al terremoto, che continua a mietere paura, c’è anche...

Leggi tutto...
Terremoto, il no del Governo alle casette in legno è una follia

Sulle ordinanze dei comuni che hanno autorizzato i cittadini residenti a realizzare, a proprie spese ed in aree privatea, casette di legno per far fronte ai tempi lunghi della burocrazia il governo sbaglia. Ci...

Leggi tutto...
Terremoto, no allo scontro Regione-Comuni sugli alloggi provvisori

Trovo di buon senso e doverosa l’iniziativa di alcuni Comuni dell’area del cratere sismico di consentire ai privati di provvedere autonomamente a sistemazioni come le casette di legno. È necessario dare risposte celeri ed...

Leggi tutto...
Incidente alla Fincantieri, la vita non può valere meno di una barca

C’è un uomo di 37 anni che ad Ancona ha rischiato di perdere la vita schiacciato da una porta blindata di 500 chili. La prima domanda che ci sorge spontanea è: quanto vale la...

Leggi tutto...
Ex Merloni, la JP nelle Marche fa terrorismo sindacale e lavorativo

Non so se sia più grave disattendere un accordo di programma e non presentare un piano industriale, o usare una procedura di licenziamento collettivo per ricattare il governo e le istituzioni locali. Ritirare il...

Leggi tutto...
Caro Max, il tuo testamento per noi è ottenere il fine-vita

Non è facile scrivere di Max, in verità non lo è mai stato, perché Max puoi solo viverlo e farti inebriare dalla sua travolgente vitalità. Puoi anche restare immobile ma la dirompenza dei suoi...

Leggi tutto...
Ilva, un atto gravissimo declinare l’invito all’audizione

Riteniamo gravissima la scelta dei commissari dell’Ilva di declinare l’invito rivoltogli dalle commissioni Attività Produttive ed Ambiente della Camera dei Deputati in vista del decimo decreto. Il fatto che chi guida oggi l’Ilva si...

Leggi tutto...
Istat, mancano da anni politiche industriali all’altezza della crisi

Sono anni che denunciamo la totale assenza del governo nella costruzione di una politica industriale all’altezza della crisi e delle sfide che lo sviluppo richiede. Sono solo stati capaci di svendere quel che rimane...

Leggi tutto...
Sanità, la corruzione è un male che pagano i soggetti più deboli

Oggi si tiene la prima Giornata nazionale contro la corruzione in Sanità, una iniziativa che serve ad accendere un riflettore su una delle aree di spesa pubblica più esposta al fenomeno corruttivo. Ad illustrare...

Leggi tutto...
Maxi bollette, come mai il governo ha dimenticato la moratoria?

Dopo anni di disservizi e pratiche commerciali scorrette da parte delle compagnie energetiche è surreale sbandierare come un grande risultato un semplice protocollo di autoregolamentazione che impegna le imprese energetiche ad accettare e stimolare...

Leggi tutto...
Punti nascita, dalla ministra Lorenzin risposta senza coraggio

Una risposta più e più volte sollecitata che lascia l’amaro in bocca, per l’assenza di una reale presa di posizione politica. La risposta del ministero alla mia interrogazione è deludente sotto molti aspetti, innanzitutto...

Leggi tutto...
Fondo per investimenti in ricerca e sviluppo nel settore ambientale

PROPOSTA DI LEGGE N. 3406 Istituzione del Fondo per investimenti in ricerca e sviluppo nel settore ambientale e per la cooperazione strategica tra imprese, università e centri di ricerca La presente proposta di legge...

Leggi tutto...
Perugina, sulla crisi dell’azienda umbra la nostra interrogazione

La mia interrogazione parlamentare sulla crisi della Perugina, firmata dai deputati di SEL Fratoianni, Ferrara, Scotto, Placido, Airaudo, Palazzotto, Costantino, Marcon, Paglia, Farina, Quaranta, Piras, Kromblicher, Zaratti, Pannarale, Duranti, Sannicandro, Melilla, Nicchi. Al Ministro...

Leggi tutto...
Saipem, con gli esuberi si rischia la macelleria sociale

Eravamo preoccupati di evitare lo “spezzatino” per Saipem, per le possibili ripercussioni sui livelli occupazionali, e adesso ci annunciano una macelleria. Come commentare diversamente l’annuncio di Saipem di un piano esuberi di 8.800 lavoratori...

Leggi tutto...
Zaffiri, squadrismo verbale che offende i marchigiani

Lo scranno della vicepresidenza del Consiglio regionale delle Marche non può diventare il pulpito per esternazioni squadriste. Di fronte a frasi come quelle di Zaffiri, che offendono non solo il prefetto Gabrielli ma la...

Leggi tutto...
Whirlpool, felici di aver vinto una battaglia giusta

Insieme ai colleghi Ciccio Ferrara ed Arturo Scotto abbiamo seguito coi sindacati passo passo la vertenza Whirpool. Siamo stati a fianco dei lavoratori e delle lavoratrici in tutti i presidi e dentro le loro...

Leggi tutto...
Diritti civili, ma il Pd da che parte sta?

Ci sono stati tanti sindaci progressisti che hanno fatto una scelta chiara: hanno trascritto matrimoni contratti all’estero tra persone dello stesso sesso con la consapevolezza che anche in Italia sia giunta l’ora di scrivere...

Leggi tutto...
Poste, grazie a SEL salvi gli uffici nei piccoli comuni

Approvata la mozione di Sinistra Ecologia Libertà che impegna il governo a garantire la capillarità del servizio sul territorio e la permanenza degli uffici postali nei comuni rurali, montani e svantaggiati. Se venisse attuato...

Leggi tutto...
Foligno-Civitanova, dopo Report vogliamo chiarezza

Le anticipazioni delle rivelazioni della trasmissione Report su come è stata costruita la galleria della statale Foligno-Civitanova, con uso di materiali scadenti e sui risparmi, impongono un immediato chiarimento pubblico del ministro Delrio a...

Leggi tutto...
Caso Pegan, ora il ministro Alfano si attivi sulla scomparsa

Trovo paradossale che sia necessario rivolgersi ad una trasmissione televisiva per avere notizie di un proprio congiunto scomparso, mentre il ministro dell’Interno non si degna nemmeno di una risposta. Il caso, più volte segnalato...

Leggi tutto...
← Post piu' vecchi