• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Articolo scritto da Annalisa Pannarale

Archivio per autore

Scontri università, irruzione polizia gravissima

È gravissima l’irruzione violenta della polizia nell’università di Bologna. Mentre gli studenti manifestano da giorni per difendere l’apertura della Biblioteca di discipline umanistiche, risorsa preziosa per l’università e per la città tutta, il Rettore,...

Leggi tutto...
Università, il diritto allo studio torni al centro dell’agenda politica

Dopo la raccolta di 57 mila firme sulla legge di iniziativa popolare per il diritto allo studio oggi la presentazione della legge in Parlamento. Una prova di esemplare protagonismo democratico di studenti e studentesse...

Leggi tutto...
Lavoro, con la crisi di Exprivia rischiamo un nuovo caso Almaviva

A Molfetta, in Puglia, rischiamo una vertenza simile a quella di Almaviva. I lavoratori e le lavoratrici di Exprivia, società specializzata nella progettazione e gestione di servizi ed infrastrutture di Call Center, Contact Center...

Leggi tutto...
Terremoto, sui beni culturali dal governo il solito annuncio

La risposta del governo all’interrogazione di Sinistra Italiana sulla tutela del patrimonio storico-artistico nelle aree colpite dai terremoti non ci rassicura affatto. Non abbiamo sentito alcuna parola chiara, né sulla strategia del ministero, né...

Leggi tutto...
Università, il governo ritiri il decreto istitutivo delle cattedre “Natta”

Mentre il mondo dell’università e della ricerca è in rivolta e chiede il ritiro del decreto istitutivo delle cattedre “Natta”, il governo, in attesa del vaglio del Consiglio di Stato, rivendica la sua scelta...

Leggi tutto...
Cinema, il nostro no a una legge inadeguata che non promuove il settore

Sinistra Italiana ha votato contro la legge sul cinema perché è una legge inadeguata che non permette al settore audiovisivo quel salto di qualità utile ad un comparto importante come quello cinematografico. Questa legge...

Leggi tutto...
Università, se il governo tratta gli atenei come se fossero “roba sua”

Il governo tratta l’università italiana come se fosse cosa sua. La risposta della ministra Giannini sulle cosiddette “cattedre Natta” e sulle commissioni di assegnazione delle stesse ė evasiva e preoccupante. È inopportuna l’istituzione di...

Leggi tutto...
Polonia, la libertà delle donne che suscita fastidio

Polonia. Con un atto collettivo di resistenza alla barbarie del controllo sociale, centinaia di migliaia di donne irrompono nel Paese contro una legge ignobile che vieta qualunque ricorso all’aborto. Da sempre l’autodeterminazione delle donne...

Leggi tutto...
Scuola, l’audizione del ministro Giannini? Imbarazzante…

L’audizione della ministra Giannini oggi in commissione Cultura è stata deludente e persino imbarazzante. Nessun riferimento alle tante questioni irrisolte che stanno alimentando disagi, confusione e anomalie in questo inizio di anno scolastico. Ci...

Leggi tutto...
Scuola, inaccettabile non pubblicare gli elenchi della mobilità

Migliaia di docenti sono in attesa da ieri della pubblicazione degli elenchi relativi alla mobilità per la scuola dell’infanzia e la scuola primaria. Oggi i sindacati della scuola sono al Ministero e non intendono...

Leggi tutto...
Erdogan, diritti e libertà sono poca cosa per l’Europa che conta

L’Europa che conta è preoccupata dalla possibilità che Erdogan introduca la pena di morte. Si vede che non si è accorta di giornalisti e magistrati arrestati, di migliaia di docenti sospesi, della feroce repressione...

Leggi tutto...
Stepchild adoption, i giudici non bastano: serve una nuova legge

Troppe volte in questo Paese la magistratura arriva prima della politica, visto che la politica non è in grado di interpretare e dare risposte ai cambiamenti sociali in atto. Nel nostro Paese le famiglie...

Leggi tutto...
Blocco degli stipendi, sanno solo dirci che non ci sono i soldi?

Oggi ho chiesto al governo perché non viene revocato il blocco degli scatti stipendiali per i docenti universitari. Dopo mesi di grande mobilitazione del mondo universitario la risposta del governo è scandalosa: non ci...

Leggi tutto...
Dl scuola, l’ennesimo provvedimento che non risolve i problemi

Il provvedimento sulla scuola in discussione non risolve i problemi della scuola pubblica, alcuni dei quali peraltro causati dallo stesso governo con la legge 107. Sono previste solo misure tampone, mentre la risoluzione definitiva...

Leggi tutto...
Concorsone scuola, sapienza e giustizia non sono di questo governo

Primo giorno di concorso per la scuola. Il pensiero corre ai docenti abilitati chiamati ad affrontare un’ulteriore selezione. Sarebbero bastati i titoli, ma sapienza e giustizia non sono di questo governo. Un altro pensiero...

Leggi tutto...
Migranti, l’Europa sapeva che Triton avrebbe provocato più morti

I leader dei paesi europei erano stati informati che la sostituzione di Mare Nostrum con Triton avrebbe determinato un aumento dei morti in mare, nonostante ciò le forze e i mezzi di soccorso furono...

Leggi tutto...
Tap, insieme ai deputati pugliesi porteremo la vicenda in Parlamento

Risulta che tutti i Paesi attraversati dal gasdotto transadriatico Tap – Azerbaigian, Turchia, Grecia e Albania – abbiano sottoscritto con la società Trans Adriatic Pipeline AG un Host Government Agreement. Eccetto l’Italia. Come è...

Leggi tutto...
Editoria, il nostro “sì” a una buona legge di sistema

Abbiamo votato a favore della legge sull’editoria perché grazie al nostro impegno il testo è stato migliorato rispetto a quello di partenza. Miglioramenti ci sono stati sul piano delle tutele dei lavoratori e delle...

Leggi tutto...
Scuola, il nuovo concorso pubblico e i docenti tagliati fuori

La ministra Giannini venga in Commissione Cultura, faccia chiarezza sui tanti temi che riguardano la scuola e la smetta di assumere decisioni in maniera sorda e autoritaria. Chiediamo un confronto sulle scelte scriteriate, i...

Leggi tutto...
Fondo per il diritto all’informazione

PROPOSTA DI LEGGE N. 3345 Istituzione del Fondo per il diritto all’informazione, per il finanziamento pubblico dell’editoria La libertà di informazione, intesa sia come manifestazione del pensiero che come diritto all’informazione e, dunque, libertà...

Leggi tutto...
← Post piu' vecchi