• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Ast di Terni, un accordo frutto della lotta dei lavoratori
03/12/2014 Ast di Terni, un accordo frutto della lotta dei lavoratori

L’accordo raggiunto oggi al Mise sulla Ast di Terni è stato costruito sulla tenacia e la forza dei lavoratori e delle lavoratrici delle acciaierie. Senza i 35 giorni di sciopero, senza i loro viaggi in Germania, a Roma e alla Leopolda, senza le loro assemblee e le manifestazioni oggi non commenteremmo un accordo che strappa investimenti e impegni per 4 anni.

I lavoratori dell’acciaio si sono presi sulle spalle il governo Renzi dandogli direzione e forza nei confronti della multinazionale tedesca. Forza e direzione che senza di loro il governo non trovava e non aveva. Ora daranno il loro giudizio sull’intesa raggiunta.

Il governo non perda altro tempo e vari un piano nazionale sulla siderurgia che comprenda anche Taranto e Piombino. Solo con politiche industriali e di sistema il nostro Paese potrà uscire dalla crisi.

[ssba]
Commenta