• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Ast di Terni, la lotta paga: riaperta la trattativa
06/11/2014 Ast di Terni, la lotta paga: riaperta la trattativa

Sulla Ast di Terni la ragione dei lavoratori ha mosso il governo e la ThyssenKrupp. Grazie alla loro lotta si riaprirà la trattativa per modificare il piano industriale e sarà sbloccato il pagamento degli stipendi. La vicenda delle Acciaierie Speciali Terni dimostra quanto sia urgente per il nostro Paese dotarsi di politiche industriali. Da sempre manca una politica industriale capace di mantenere un ruolo efficace nei settori trainanti e strategici del sistema economico del Paese. Serve un piano nazionale sulla siderurgia innovativa e pulita che tuteli salute, ambiente e i posti di lavoro.

[ssba]
Commenta