• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Abbonamenti dei treni regionali gonfiati. Question time di Sinistra Italiana
07/02/2017 Abbonamenti dei treni regionali gonfiati. Question time di Sinistra Italiana

Quali iniziative urgenti il governo intende assumere per fare luce sulla vicenda degli abbonamenti sovraregionali gonfiati, con particolare riferimento al pieno accertamento delle responsabilità e all’immediato risarcimento della platea di pendolari su cui ha impattato l’errore di calcolo.

Queste le domande che il gruppo parlamentare di Sinistra Italiana porrà domani al governo nell’Aula di Montecitorio durante il Question time in diretta tv.

Per dieci anni i pendolari del nostro Paese hanno pagato cifre salate per colpa di un algoritmo che applicato agli abbonamenti sovraregionali li ha aumentati fino al 33% in più rispetto alla somma delle singole tariffe regionali per le tratte coinvolte.

Più che di un semplice disagio si dovrebbe parlare di una vera e propria truffa, visto che migliaia di pendolari avrebbero pagato abbonamenti di fatto gonfiati. E’ necessario che il governo eviti il rimpallo di responsabilità e accerti immediatamente le responsabilità per poi risarcire i pendolari.

Ma soprattutto eviti che a pagare siano gli enti locali che, oltre ai tagli subiti per effetto delle manovre economiche di questi ultimi anni, dovranno caricarsi gli esborsi necessari a mantenere gli impegni sottoscritti nei Contratti di Servizio stipulati con Trenitalia, la quale non intende veder scalfiti gli importi concordati e garantiti a livello pluriennale.

[ssba]
Commenta