• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » 8 marzo, il governo modifichi la sanzione contro gli aborti illegali
07/03/2016 8 marzo, il governo modifichi la sanzione contro gli aborti illegali

Il governo se vuole festeggiare degnamente la Giornata Internazionale della Donna modifichi immediatamente la norma sulla super sanzione per l’interruzione di gravidanza al di fuori della legge 194. La sanzione fino a 10mila euro per l’aborto clandestino è estremamente punitiva, anche perché spesso le donne ricorrono a questa pratica per mancanza di altre possibilità vista l’altissima percentuale di medici obiettori, che impediscono in moltissime strutture la piena applicazione della legge 194.

Anziché penalizzare e colpevolizzare la libera decisione delle donne, l’esecutivo promuova una serio monitoraggio struttura per struttura sull’applicazione delle legge 194 e organizzi campagne di prevenzione nel rispetto del principio di libertà e responsabilità delle donne nella procreazione.

[ssba]
Commenta