• Gruppo Sinistra Italiana
Home » Senza categoria » Lupi si dimetta, conosceva quel sistema e lo ha assecondato
17/03/2015 Lupi si dimetta, conosceva quel sistema e lo ha assecondato

Quello che emerge dall’inchiesta “Sistema” è il tratto biografico di questa stagione politica. Ci racconta un Paese dove la corruzione ha carattere endemico e si alimenta attraverso un apparato burocratico inamovibile e clientelismo nella distribuzione degli appalti. Ne viene fuori una politica subalterna e alla mercé di una pletora di commis d’état, affaristi e lobbisti. Lupi ha una responsabilità non secondaria: quella di non aver mosso niente nel suo ministero e aver assecondato questo sistema, confermando Incalza che ha navigato tranquillamente tra prima, seconda e terza Repubblica. Dovrebbe rassegnare le dimissioni senza aspettare un minuto in più. Ma paradossalmente chi dovrebbe chiederle è Matteo Renzi, perché non esitò a farlo con la ministra Cancellieri in una stagione politica non troppo remota. Oggi si parla di accelerare la legge anticorruzione. Benissimo, anche se è tardi. Dovevamo farlo al primo tornante della legislatura. Il primo atto. Invece, evidentemente la strana maggioranza tra il Partito di Renzi e il Partito di Lupi e Alfano non ha fatto altro che rallentare. Adesso si capisce qualcosa in più.

[ssba]
Commenta